I MIEI LATTI VEGETALI

LATTE DELLA SALUTE (RICETTA N.2)


-30 gr miglio

-30 gr mandorle

-30 gr riso integrale

-10 gr orzo mondo

-3 cucchiai di zucchero

Lavare gli ingredienti sotto l acqua e mettere in a mollo tutto per una notte,l indomani frullare e filtrare,zuccherare e mettere in frigo.
NON BUTTARE L OKARA (CIOE' LA POLPA CHE CI SERVIRA' PER FARE IL PLUMCAKE)




LATTE E TORTA DELLA SALUTE ricetta n. 1



INGREDIENTI PER FARE IL LATTE DELLA SALUTE :

-10 gr nocciole

-30 gr quinoa bianca

-30 gr mandorle

-30 gr orzo mondo

-600ml di acqua

-3 cucchiai di zucchero di canna

Ho scelto questo nome "Della Salute" perche' queste 2 ricette  sono caratterizzate da ingredienti ricchi di vitamine e tante altre cose che fanno veramente bene e che in fine vi elenchero'.

 Sciacquare gli ingredienti sotto l acqua e metterli in a mollo in 600ml di acqua per 12 ore.
L indomani frullare benissimo,filtrare,zuccherare e mettere in frigo.
Si conserva per 3 giorni.
La polpa degli ingredienti che abbiamo frullato e filtrato si chiama OKARA che ci servira' per fare la nostra torta.

INGREDIENTI X LA TORTA

-OKARA quella che c' e' avanzata

-150 gr farina di farro

-120gr di zucchero di canna

-120 ml di latte (se fosse necessario anche un po di più)

-1 tuorlo

-1 bustina di lievito

-1 cucchiaio di fecola di patate

mischiare tutti gli ingredienti e infornare a forno pre riscaldato per circa 15 minuti.
Infine spolverare con zucchero a velo.

INFORMAZIONI SU QUESTE PIETANZE

QUINOA: La quinoa è un alimento particolarmente dotato di proprietà nutritive. Contiene fibre e minerali, come fosforo, magnesio, ferro e zinco. È anche un'ottima fonte di proteine vegetali complete di tutti gl aminoacidi essenziali, e particolarmente ricca in lisina. Contiene inoltre grassi in prevalenza insaturi. La quinoa, inoltre, è particolarmente adatta per i celiaci, in quanto è totalmente priva di glutine, adatta sia agli adulti sia ai bambini.

ORZO : L'orzo mondato è ricco di acido nicotico, calcio , fosforo , ferro  e potassio, mentre contiene una quantità media di sostanze proteiche e vitamine del gruppo A e B. E' presente anche una modesta quantità di silicio.

NOCCIOLE:  sono dei veri e propri integratori naturali: sono ricchissime di vitamine del gruppo B (consigliatissimo quindi il consumo di questa frutta secca a vegetariani e soprattutto vegani), antiossidanti naturali, grassi buoni, sali minerali tra cui calcio, ferro, rame, manganese e, tra l’altro, sono facilmente digeribili. Come anche le noci, sono un ottimo rimedio naturale per far sì che il vostro sistema cardiocircolatorio rimanga in buona salute. Per mantenere intatte le loro proprietà, però, meglio non tostarle.


MANDORLE :Le mandorle sono la frutta secca alcalinizzante per eccellenza, ricche di calcio, contengono anche magnesio, ferro (aiutano a contrastare l’anemia), potassio, rame, fosforo e vitamina E, tutti dovrebbero consumarne 4 o 5 al giorno. Dalle mandorle si ricava un olio fantastico, utile in tante situazioni: l’ olio di mandorle  e un latte buonissimo,100% vegetale. Grazie alla presenza delle fibre le mandorle aiutano anche a regolarizzare l’intestino.



LATTE DI MANDORLE



RICETTA FACILISSIMA...SERVONO SOLO :

-100 gr di mandorle non pelate

-600 ml di acqua

-2 cucchiai di zucchero di canna

mettere in a mollo per una notte le mandorle con 600ml di acqua,la mattina frullare benissimo tutto,filtrare,zuccherare e mettere in frigo.

INFORMAZIONI SU QUESTA BEVANDA

Le mandorle sono un alimento molto ricco di proteine, digeribile e molto energetico; nella sua composizione troviamo vitamine del gruppo B, vitamina E, grassi insaturi, magnesio, ferro, potassio, rame e fosforo.
Nelle mandorle è presente anche una piccola quantità di laetrile, considerata una sostanza antitumorale.  Il 55% per cento della mandorla è costituito da grassi, il 20% da zuccheri, e il restante 25% da proteine.

Proprietà Curative e Benefici delle Mandorle

Alle mandorle, oltre alle proprietà altamente energetiche, vengono attribuite proprietà lassative; fin dai tempi più antichi il latte di mandorle era considerato un ottimo rimedio rinfrescante dell'intestino e della vescica. Le mandorle sono indicate in caso di denutrizione, oltre che  altamente nutritivo sono anche un alimento molto equilibrato, e il loro utilizzo viene consigliato in determinati momenti in cui l'organismo ha particolarmente bisogno di energia: gravidanze, convalescenze, attività sportiva, superlavoro fisico ed intellettuale.

Molto importante il ruolo della vitamina E che svolge un'azione determinante nell'attenuazione del rischio di attacchi cardiaci; insieme ai grassi insaturi contribuisce a ridurre la crescita della placca aterosclerotica nelle arterie.

Le mandorle possono quindi essere considerate un alimento completo, meno grasse delle noci, ma in possesso di maggiori proprietà stimolanti e curative.

IL Latte di Mandorle E' UNA Bevanda altamente energetica, si prepara con mandorle dolci, qualcuna amara e zucchero. E' un alimento con un grande apporto calorico, attenzione quindi a non esagerare con le dosi (visto anche il suo gusto piacevole), infatti un bicchiere di latte ha le stesse calorie di mezzo etto di banana. Ha proprietà antidepressive, antinfiammatorie, rinfrescanti e riequilibranti dell'umore.




LATTE DI COCCO (fatto in casa)





-125 gr di farina di cocco

-640 ml di acqua

-2 cucchiai di zucchero di canna

Portare ad ebollizione l acqua,aggiungere la farina di riso e far riposare per mezz oretta,frullare con un mixer ad immersione di modo che la polpa rilasci tutto il suo aroma.
Infine filtrare strizzando la farina bene e zuccherare.

informazioni extra : consiglio di non tenere per troppo tempo il latte in frigo altrimenti  tende un po' a solidificarsi e la resa finale non risulta piu' omogenea. 
Il problema puo' essere risolto tranquillamente frullando con il mixer che lo rendera' un po' schiumoso.
Con questo latte si possono fare anche tante altre bevande alcoliche o analcoliche come la Virgin colada  ecc...buonissima mischiata con il succo di ananas.


INFORMAZIONE SU QUESTA BEVANDA


Questo latte ha un alto contenuto di grassi saturi (va consumato moderatamente perche' i grassi saturi possono far male alla salute se assunti frequentemente),ma di una qualita' migliore rispetto a quelli di origine animale.
E' poco proteico e contiene una discreta quantita' di vitamine del gruppo B e C,minerali come fosforo e potassio,oltre all acido laurico,una sostanza utile per le ossa.





RICETTA LATTE DI RISO








INGREDIENTI X 1 LITRO DI LATTE:

-40 GR DI RISO INTEGRALE

-1 LITRO DI ACQUA

-2 CUCCHIAI DI ZUCCHERO DI CANNA

-8 MANDORLE

sciacquare il riso nell acqua e lasciarla in a mollo per 12 ore insieme alle mandorle (piu' si lascia meglio e')scolare e frullare tutto finemente in un mixer con 100 ml di acqua.
Mettere il composto in una pentola con altri 500 ml di acqua e far cuocere a fiamma vivace per 10 minuti.
A fine cottura aggiungere altri 400ml di acqua,far raffreddare un po',aggiungere lo zucchero.
Si conserva per 3 giorni.


INFORMAZIONI SUI VARI LATTI


LATTE DI AVENA: ricco in zuccheri complessi e potassio, contiene fibre, vitamina E e quelle del gruppo B, ha un basso contenuto calorico. L’avena è un cereale con un basso indice glicemico, possiede proprietà diuretiche, tonificanti e rigeneratrici di fella forza.
Il latte di avena possiede un gusto delicato e naturalmente dolce.Non contiene colesterolo.

Latte di farro. Tra le alternative vegetali al latte, è quello che garantisce il
 maggior apporto di calcio. Per questo è indicato per prevenire l’osteoporosi, per sportivi, bambini e chiunque necessiti di un alimento completo ricostituente. Ideale per preparazioni in cucina, grazie alla sua consistenza particolarmente densa e cremosa.


LATTE DI RISO: è il latte meno grasso, contiene meno proteine rispetto a quello di soia e vi si trovano buone quantità di fibre, vitamine A,B,D e minerali; non contiene glutine. E’ ricco di zuccheri semplice e dunque costituisce una fonte di energia prontamente disponibile per l’organismo. Deriva dalla frantumazione del riso, che viene successivamente messo in acqua e poi filtrato. E’ caratterizzato da un gusto delicato e gradevole ed è indicato per la preparazione di dolci per il suo naturale potenziale dolcificante.

Latte d'orzo. Da provare come sollievo per i raffreddamenti della stagione fredda, il latte d’orzo è una bevanda altamente digeribile e rinfrescante, ricca di vitamine e minerali. Il suo basso indice glicemico lo rende indicato per chi soffre di diabete tipo II e per ridurre il colesterolo “cattivo”. Si può preparare facilmente anche in casa.


Latte di grano khorasan (kamut) . Da consumare freddo o caldo, è povero di grassi e vanta un discreto apporto proteico. Viene addizionato con olio di semi di girasole che serve a renderlo più gradevole al palato. Dai chicchi di grano khorasan (kamut) con cui si produce, eredita l’elevato contenuto di sali minerali, soprattutto fosforo e magnesio, che lo rendono consigliabile in periodi di affaticamento o convalescenza. Attenzione: contiene glutine, quindi non è adatto per i celiaci.