venerdì 26 luglio 2013

CONCHIGLIE KAMUT CON PERLE DI CECI E PESTO DI SPINACI



INGREDIENTI X 3 PERSONE:

-270 gr di conchiglie kamut

-300 gr di spinaci

-1 scatola di ceci precotti

-mezza cipolla

-olio,dado qb

-prezzemolo

-un pugnetto di pinoli


Rosolare la cipolla nell olio,buttarci dentro gli spinaci con i pinoli +un pochino di acqua,far cuocere per circa 10/15 minuti aggiungendo il dado ed il prezzemolo,non appena saranno pronti lasciare raffreddare e poi frullare tutto di modo che gli spinaci non risultino piu' filamentosi.Aggiungere i ceci,far cuocere la pasta,farla insaporire con il condimento e servire.....Facilissima!!!!


INFORMAZIONI SU QUESTO PIATTO

E' stato dimostrato che in confronto agli altri  tipi di grano il kamut è in grado di dare un apporto energetico molto maggiore ed è, a buon ragione, considerato uno dei cereali più completi dal punto di vista nutrizionale.Tra i minerali annoveriamo il calcio, il ferro, il magnesio, il fosforo, il potassio, il rame, lo zinco, il sodio ed il selenio.
Tra le vitamine presenti alcune del gruppo B e vitamina E, quest'ultima presente in quantità pari al 30% in più rispetto al grano comune .Molto importante in ultimo, la presenza di molti aminoacidi con una concentrazione di molto superiore a quella del grano tradizionale,ogni 100 grammi di kamut, abbiamo un apporto calorico pari a 335 calorie.


Gli spinaci sono caratterizzati da un alto contenuto di vitamine A e C e in minore quantità, vitamine B, D, F, PP e K; oltre alle vitamine troviamo una discreta quantità di minerali quali rame, potassio, zinco, calcio e fosforo.Molto importante, come andremo a vedere, la presenza nelle spinaci della luteina, un carotenoide con particolari proprietà utili alla vista.
Gli spinaci occupano una posizione rilevante nella classifica degli alimenti con proprietà utili all'organismo umano; una scoperta molto recente attesta che gli spinaci hanno proprietà molto utili alla vista. La luteina, contenuta in buona quantità nelle foglie di spinaci, ha la capacità di penetrare nel sangue e di depositarsi negli occhi, in particolare nella retina, apportando così ottimi benefici alla vista.

Grazie alla ricchezza di minerali gli spinaci hanno proprietà lassative, tonificante ed apportano benefici anche al muscolo primario dell'organismo, il cuore. L'alto contenuto di acido folico apporta benefici al nostro sistema immunitario, rendendolo più "forte" e aiuta notevolmente l'organismo nella produzione di globuli rossi.
Per poter trarre i massimi benefici dal consumo di spinaci è bene sottolineare che gli stessi vanno rigorosamente mangiati crudi, magari in insalata con olio e sale; è infatti dimostrato che, una volta lessati, perdono il 50% circa delle loro proprietà utili all'organismo umano.
Per quanto riguarda le calorie gli spinaci forniscono 23 calorie ogni 100 grammi 

PS :MANGIAMO GLI SPINACI CRUDI NELLE NOSTRE INSALATE!