mercoledì 17 luglio 2013

MEZZE PENNE FRITTE ALLA NORMA






Ingredienti x 4 persone

-360gr di mezze penne

-2 melanzane

-Salsa di pomodoro

-olio ,sale , zucchero qb

-cipolla e basilico qb

tagliare le melanzane a tocchetti e farle scolare con un pochino di sale in uno scola pasta per circa mezz ora (questo procedimento togliera' tutto l amaro).
Mettere in una casseruola la cipolla con olio e far soffriggere,non appena la cipolla sara' dorata buttare la salsa di pomodoro con un po di sale, zucchero e basilico,far cuocere per una mezz oretta.
Nel frattempo in una padella preparare l olio,friggere le melanzane ed unirle alla salsa.
Far cuocere la pasta sottraendo 2 minuti alla cottura ideale,scolarla ed unirla al condimento,lasciando la fiamma spenta (di modo che si raffreddi un pochino),preparare una padella con dell olio,non appena sara' molto caldo buttare la pasta e farla friggere senza immischiare per almeno 2 minuti ,spegnere la fiamma e servire.

INFORMAZIONI SU QUESTO PIATTO

La melanzana è un ortaggio tipicamente estivo, infatti, al di sotto dei 12°, la pianta smette di crescere; è un ortaggio che non può essere consumato crudo, in quanto, oltre ad avere un gusto non proprio gradevole, contiene una sostanza tossica il cui nome è solanina.
La melanzana è composta per il 92% da acqua, per il 3% da fibre alimentari, 1% proteine, carboidrati, ceneri e zuccheri.
Tra i minerali spicca in assoluto il potassio, seguito da fosforo e magnesio; in percentuale minore troviamo lo zinco, il ferro, il rame, il calcio il sodio e, in quantità bassissima, il selenio.
Le melanzane contengono inoltre alcune sostanze amare, presenti anche nelle foglie dei carciofi, che contribuiscono a stimolare la produzione di bile ed anche ad abbassare il tasso di colesterolo "cattivo" nel sangue. Essendo un ortaggio molto povero di calorie e ricco di fibre, la melanzana è spesso inserita nelle diete dimagranti,una cosa di cui dobbiamo tener conto, se vogliamo "approfittare" delle proprietà e dei benefici della melanzana, è quella di non eccedere con i condimenti, in particola modo l'olio, in quanto la melanzana ha tra le sue caratteristiche quella di assorbire in modo particolare i grassi.
Grazie al suo alto contenuto di acqua, la melanzana è considerata innanzitutto depurativa dell'organismo.